Notizie

G18LUGLIO dae

La mappatura dei defibrillatori sta evolvendo in un progetto più completo capace di coinvolgere oltre ai defibrillatori, segnalatici finora dalla nostra rete, anche quelli presenti on-line.

In codesta maniera si potrà raggiungere un obiettivo più soddisfacente e utile a coinvolgere la cittadinanza che potrà giovarsene per più complessive finalità sull’intero territorio nazionale.

Quanto siamo riusciti a registrare potrà esser suggerito da quelle sensibilità, e non sono poche, che diverranno sintoniche rispetto alla presente proposta, avendo quale riferimento l’e-mail della segreteria di CONACUORE (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.). 

 Link per la mappatura 

http://bit.ly/29RzjcxDAEITALIA

 

Insieme si può!

Scritto da Pubblicato in Notizie

Acquista anche tu il nostro volume che racconta la storia di due sogni diventati sfide vinte

“Insieme si può”: un titolo che, nella positività e nell’energia che esprime, ha fatto da filo rosso a tutto il XIII convegno di Conacuore. Si tratta in questo caso di un volume - dalla veste grafica ed editoriale particolarmente curate - che presenta e illustra due prestigiosi progetti del Conacuore: 4 borse di studio consegnate emblematicamente a Palazzo Chigi e il premio giornalistico “Comunicare il Cuore Bruno Pieroni” con medaglia di riconoscimento del Capo dello Stato.
Il volume è disponibile presso il Conacuore e si può acquistare al prezzo di 10 euro, contribuendo in questo modo a perpetuare il sogno.
Di seguito vi proponiamo il commento della curatrice del volume, dottoressa Francesca Parravicini.
«Insieme» è una gran bella parola. Una sera a casa di Gianni Spinella, mentre Italia preparava il caffè migliore che si possa assaggiare da Paola a Milano, ci siamo detti: «Perché non cambiare questo titolo e metterlo in positivo, perché non usare la parola “insieme”?»
Il libro che molti di voi avranno letto, o visto, avrebbe dovuto chiamarsi Da soli non si può. Sottinteso: «Insieme invece sì”. E, interverrebbe Gianni se questo fosse un intervento dal vivo: «Appunto, diamoci da fare».
Non si può dire che lui non si sia mosso… E che con lui non si sia mossa tutta una lunghissima cordata di persone che condividono l’amore – quando c’è di mezzo il volontariato di amore si tratta – per la vita.
Lavorare a Insieme si può è stata una gioia. Avere la sensazione di contribuire a uno scopo buono, divulgando concetti e informazioni che sostengono e aiutano una causa, quella del Conacuore, che per ragioni di famiglia mi tocca profondamente ha molto a che fare con il dare un senso al proprio lavoro.
Ed è stata una gioia anche avere l’opportunità di frequentare di più le persone che fanno grande la nostra associazione e le permettono di posare le prime pietre delle molte case che ha costruito e continua a costruire. Agendo quotidianamente il titolo di questo libro: Insieme si può.
Rischia di sembrare una banalità, ma è vero. Me lo ha insegnato Gianni Spinella: qualsiasi obiettivo diventa raggiungibile se si ha davvero la volontà di perseguirlo e se si sceglie di fare squadra.
Il Conacuore ha quella volontà e quella capacità e le mette a disposizione di tutti. I due casi delle borse di studio Pricard e del premio giornalistico Bruno Pieroni che raccontiamo nel libro sono esemplari. Quello che, però, spero con tutta me stessa che quelle pagine dicano, attraverso le parole e le immagini, è che gli uomini probi, le donne probe esistono, e sono i nostri vicini, i dirimpettai, quelli che incontriamo al mattino andando a prendere il caffè. È una sensazione che fa sentire al sicuro. E riaccende una scintilla di speranza nella possibilità di un mondo migliore.

Dott.ssa Francesca Parravicini
Curatrice del volume “Insieme si può” 

(scarica il documento)

 

InFormaCuore n. 43

Scritto da Pubblicato in Notizie

E' on-line il trimestrale n. 43 con uno speciale dedicato alla mappatura defibrillatori Conacuore e ai contributi delle nostre associazioni.

(scarica il documento)

Ass.ne Amici del Cuore Cetraro

In allegato, si trasmette il programma dell'evento.

Il Presidente
Luciano Conte

(scarica il documento)

Ass.ne materana Amici del Cuore

L’Associazione materana degli Amici del Cuore come ogni anno all’inizio di novembre si rivolgerà ai cittadini per uno screening sui principali fattori di rischio cardiologici. Sarà montata la roulotte dell’Associazione in piazza Vittorio Veneto (davanti ai portici della Mediateca) e quanti lo vorranno potranno misurare la pressione arteriosa e, se a digiuno, prelevare una goccia di sangue per dosare Glicemia e Colesterolemia. Medici e dietologi saranno a disposizione per consigli, valutazioni e spiegazioni.

Il Presidente
Dott. Paolo Loiodice

 

Amici del Cuore di Ostuni

In allegato, si trasmette il programma dell'evento.

Il Presidente
Salvatore Pecere

(scarica il documento)

In allegato si trasmette il comunicato stampa del convegno del 24 gennaio 2014.
La sede dell'evento è cambiata:si terrà presso l'auditorium del polo scolastico (ex scuola media) in Piazza Sebastiano Guidi alla stessa ora.

Il Presidente
Cav. Carlo Labagnara

(scarica il documento)

Le isole della salute

Scritto da Pubblicato in Notizie

Ass.ne Brianza per il Cuore

(scarica il documento)

Associazione Amici del Cuore Grassano

Il 16 ottobre 2013 alle ore 18,30 presso l’Aula Magna dell’Istituto Tecnico Commerciale a Grassano manifestazione sulle nuove frontiere della cardiologia e sulle nanotecologie, l’applicazione in medicina d’importanti sviluppi scientifici d’ingegneria, di biotecnologia e di varie altre discipline. Medicina del futuro? Sì per alcuni aspetti.

VIVA!

Scritto da Pubblicato in Notizie

La settimana per la rianimazione cardiopolmonare

CONACUORE ONLUS è molto lieto di annunciare che aderisce, su suggerimento del Parlamento Europeo, di IRC e di IRC-COM, alla Campagna “VIVA!”, la settimana di sensibilizzazione per l’arresto cardiaco e la rianimazione cardiopolmonare, dal 14 al 20 ottobre 2013.

Le associazioni aderenti al CONACUORE sono vivamente pregate di costruire iniziative adeguate all’importanza del tema relativo alla lotta alla morte cardiaca improvvisa.

Il link per ricevere tutte le informazioni di cui si ha necessità è il seguente: www.viva2013.it

Mail : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Facebook: facebook.com/settimana viva

Twitter: @settimanaviva

In allegato troverete la scheda da compilare per l’organizzazione di eventi specifici.

Cordiali saluti,

La presidenza

(scarica il documento)